Scuole e Corsi
  Corsi Professionali
  Fai da te
  Viaggi
  Telefonia
  Musica
  Informatica
  Videogiochi
  Fotografia
  Video
  Audio
  Elettrodomestici
  Climatizzazione
  Sport
  Motori
  Ottica
  Animali
  Salute e Bellezza
  Moda
  Curiosità

Vai alla pagina Facebook   Vai alla pagina Twitter

Scorze d’arancia candite fatte in casa

Condividi la pagina con i tuoi amici!

Procedimento: per prima cosa lavare un'arancia intera, sbucciarla alla carlona ricavandone delle striscette di scorza che vanno messe a bagno in acqua per due giorni, cambiando l'acqua di tanto in tanto. Solitamente il cambio dell'acqua può essere effettuato ogni 3/4ore circa.
Passati i due giorni si prendono le striscette di scorza e le si immergono in abbondante acqua bollente lasciandole cuocere finchè diventano vagamente più morbide: per un tempo approssimativo di tre quarti d'ora, quindi vanno scolate e pesate. A parte prendere dello zucchero, la quantità è pari al peso delle striscette calcolate precedentemente, scioglierlo in un pentolino con un goccio d'acqua. Sciolto lo zucchero si aggiungono le scorze mescolandole finchè non saranno completamente caramellate avendo assorbito tutto lo zucchero, di solito serve circa una ventina di minuti.

Corsi per Pasticcere Per approfondire
le offerte di formazione professionale e specializzazione per i Corsi per Pasticcere,
visita il sito di Accademia e Lavoro


 
Powered by Area MediaWeb - 2019
P.IVA 02565690167 - Privacy Policy