Accademia e Lavoro Accademia e Lavoro dal 1951 - Corsi professionali per un LAVORO SICURO! Accademia e Lavoro - Ottieni subito la tua qualifica professionale!

Come sfiatare termosifoni

Condividi la pagnia con i tuoi amici!

Vi può capitare che andando a toccare il termosifone non scalda, cosa possiamo fare?
Solitamente accade quando comincia la stagione invernale e rimettiamo in moto l'impianto di riscaldamento sia esso autonomo o centralizzato, quando vengono effettuati dei lavori o quando vengono svuotate le colonne dei termosifoni questi sono i principali casi in cui un termosifone può avere dei problemi a riscaldare. A volte la soluzione e quella di sfiatare i termosifoni. Al lato del termorifone si trova un piccolo rubinetto, prendete una bacinella o un piccolo contenitore e lo mettete sotto questo rubinetto lo aprite e dovreste sentire l'aria che esce aspettate fino a che non arriva l'acqua, quando vedete che non cè più aria chiudete, questa è una cosa che dovreste fare in ogni caso a tutti i termosifoni di tanto in tanto.Se il vostro termosifone fosse sprovvisto dello sfiato se siete un pò pratici di lavori di fai da te, potere svitare il tappo posto nella parte alta del termosifone opposta quindi al rubinetto, lo portate in un magazzino di idraulica e chiedete un tappo uguale ma con lo sfiatino, logicamente prima di aprirlo il tappo, dovrete provvedere a svuotare l'impianto del riscaldamento. Una volta che i termosifoni sono a posto andate alla caldaia e controllate che la pressione del manometro e controllate che la freccia solitamente deve essere tra il numero uno e il numero due se così non fosse aprite con cautela il rubinetto di carico dell' acqua della caldaia che solitamente è posto sotto la caldaia stessa. Logicamente questa operazione va fatta perchè avete tolto l'aria dai termosifoni. Se invece il vostro riscaldamento è centralizzato non dovete fare nulla, la caldaia del condominio si ricarica automaticamente.


Lo Sapevi Che...


puoi sfruttare i tuoi hobby nel fai da te per imparare una professione manuale e migliorare le tue possibilità di trovare lavoro con il Corso di Impiantista Termoidraulico proposto da Accademia e Lavoro?

- Ha una durata di 12 mesi
- Per la parte teorica sarai seguito da tutor qualificati tramite una piattaforma di E-learning, per la parte pratica verranno svolte lezioni nei laboratori di Accademia e Lavoro.
- Al termine del Corso di Impiantista Termoidraulico potrai svolgere uno stage formativo presso un'azienda leader nel settore, partner di Accademia e Lavoro


Richiedi informazioni gratuite
e senza impegno compilando il form:
 
Nome*   Cognome*   Telefono*
Cellulare   Indirizzo*   Città*
Provincia*   Cap*   E-mail*
Richiesta*
In relazione all'informativa (Privacy Policy, art. 13 e art. 14 GDPR 2016/679), che dichiaro di aver letto,
acconsento al trattamento dei miei dati personali.

Corsi di Impiantista TermoidraulicoPer approfondire
le offerte di formazione professionale e specializzazione per i
Corsi di Impiantista Termoidraulico,
visita il sito di Accademia e Lavoro


Powered by Area MediaWeb - 2018
Mappa Sito
P.IVA 02565690167 - Privacy Policy