Scuole e Corsi
  Corsi Professionali
  Fai da te
  Viaggi
  Telefonia
  Musica
  Informatica
  Videogiochi
  Fotografia
  Video
  Audio
  Elettrodomestici
  Climatizzazione
  Sport
  Motori
  Ottica
  Animali
  Salute e Bellezza
  Moda
  Curiosità

Vai alla pagina Facebook   Vai alla pagina Twitter

Come sturare il lavandino

Condividi la pagina con i tuoi amici!

Lo scarico del lavandino si è otturato? Ti spieghiamo come sturarlo senza dover chiamare l’idraulico. Tutto quello di cui si ha bisogno è di una ventosa e un vasetto di vaselina. La procedura è molto semplice e può essere svolta nell’arco di pochi minuti. Prima di tutto è necessario spalmare un po' di vaselina intorno alla ventosa per non far passare aria. Ostruire l'apertura con lo straccio e pompare con la ventosa facendo attenzione che ci sia abbastanza acqua da coprire in parte la ventosa. Provare a far scorrere dell'acqua. Se non scorre, è necessario pulire il sifone del lavandino: mettere un secchio sotto i tubi di scarico e svitare il tappo del sifonece togliere l'ostruzione e rimontare il tappo.

Corso di Idraulico Per approfondire
le offerte di formazione professionale e specializzazione per i Corsi di Idraulico,
visita il sito di Accademia e Lavoro


 
Powered by Area MediaWeb - 2019
P.IVA 02565690167 - Privacy Policy