Scuole e Corsi
  Corsi Professionali
  Fai da te
  Viaggi
  Telefonia
  Musica
  Informatica
  Videogiochi
  Fotografia
  Video
  Audio
  Elettrodomestici
  Climatizzazione
  Sport
  Motori
  Ottica
  Animali
  Salute e Bellezza
  Moda
  Curiosità

Vai alla pagina Facebook   Vai alla pagina Twitter
Curiosità

Condividi la pagina con i tuoi amici!


Notizie Maggio 2012


3 Maggio

Professione: lo sciogli coppie

Jonathan Kiekbush: lo sciogli coppie Non esiste modo gentile di mettere fine ad una relazione, ma nel mondo esiste qualcuno specializzato proprio nel rendere questa esperienza un po’ meno traumatica. Il 21enne Jonathan Kiekbush, di Brighton, negli anni si è distinto per la sua capacità di mettere fine alle relazioni con le sue compagne al punto tale da convincersi ad intraprendere una vita professionale totalmente dedicata a questo mestiere.
Con una cifra decisamente accessibile a tutti, il giovane si offrirà al posto vostro di recarsi a casa della persona da scaricare per dare la cattiva notizia. Ovviamente il ragazzo non viene accolto sempre nel migliore dei modi, ma il giro d’affari sembra andare molto bene e lui sembra saperci fare. “Spesso capita di dover restare a parlare un po’ con la persona che è stata scaricata, per spiegargli bene che forse se la storia è finita il motivo è che non faceva più bene a nessuno dei due".

Leggi la notizia...



15 Maggio

Kissenger, per i baci a distanza

Kissinger Hooman Samani, un ricercatore del dipertimento di intelligenza artificiale dell’Università di Singapore, ha sviluppato un'incredibile macchina in grado di trasmettere, tramite dei piccoli robot, baci a distanza in grado di emulare con estrema precisione la sensazione di un vero bacio. L’oggetto, già soprannominato Kissenger è stato sviluppato per dare l’opportunità alle coppie a distanza di provare un tiepido piacere nel poter baciare seppur non direttamente il proprio partener.

Leggi la notizia...



21 Maggio

Sputi fanno crollare un ponte

Il ponte a rischio dagli sputi Si chiama Howrah Bridge ed è un ponte di Kolkata, in India che attraversa imponente il fiume Hooghly. La sua struttura venne costruita nel 1942 durante il dominio Britannico ed è considerato uno dei simboli della città. Da qualche tempo però il ponte rischia di cadere per una ragione che apparentemente può sembrare banale e innocua, la saliva. In India esiste infatti una gomma da masticare, creata con foglie e noci di Betel, una palma originaria dell’India che dopo essere stata masticata dagli abitanti locali, una volta esaurito il sapore, viene sputata a terra e nel nostro caso specifico, alla base delle colonne del ponte. Tale abitudine negli anni ha provocato non solo la colorazione di tutte le travi del ponte del tipico colore rosso del Betel, ma ha anche messo a serio rischio la resistenza dello stesso metallo che a causa della corrosione provocata dalla saliva accumulata in anni e anni di sputacchiamenti, è stata messa in serio pericolo. Tale problema negli anni è stato trascurato e la pulizia del ponte non è quasi mai avvenuta provocando l’assottigliamento dei ganci che reggono l’intera struttura, da 6 centimetri ad appena la metà.

Leggi la notizia...



28 Maggio

Scopre che la vera madre è barbuta

Richard e la sua madre barbuta Vivian Per 33 anni il signor Richard Lorenc ha cercato notizie sulla sua vera madre, ma mai si sarebbe aspettato di trovare un’anziana signora barbuta. L’uomo, dopo alcuni problemi alla schiena, aveva deciso di scoprire qualcosa di più sulla sua vera famiglia e sul suo albero genealogico per capire se la sua fosse una malattia genetica. Dopo 6 settimane di ricerca presso le autorità del Kansas, Richard è riuscito ad avere informazioni riguardo una donna di 63 anni ermafrodita e con una lunga barba, star di un circo. L’incontro tra l’uomo e sua madre Vivian Wheeler, ha fatto scoprire di avere moltissime cose in comune, entrambi hanno sofferto di ipertricosi ma soprattutto entrambi hanno la barba, anzi quella della donna è molto più lunga di quella del figlio, misura infatti ben 28 centimetri!

Leggi la notizia...


Storico notizie

 

 
Powered by Area MediaWeb - 2019
P.IVA 02565690167 - Privacy Policy